Mantenere la Pancia Piatta

Tartaruga e pancia piatta: come mantenerle?

Mantenere la  tartaruga e la pancia piatta non è così difficile come sembra. In questo articolo analizzeremo la strategia migliore per restare sempre in forma e salvaguardare quel prezioso patrimonio personale che è l’eccellenza fisica.

Come mantenere la tartaruga e la pancia piatta che ci è costata tanta fatica e lavoro? La domanda sorge spontanea  se si considera che l’eccellenza fisica è a tutti gli effetti il frutto di un grosso investimento di tempo e denaro, ossia un vero e proprio patrimonio personale che merita di essere valorizzato e difeso.

La risposta è facile: si mantiene la pancia piatta e la tartaruga mantenendosi in forma e in salute, ossia facendo fitness nel modo giusto e assumendo uno stile di vita sano.

Nei paragrafi seguenti approfondiremo questa risposta che è semplice solo in apparenza . Questo ci permetterà  di lavorare sulla nostra motivazione a restare in forma,  e a vincere la nostra naturale pigrizia.

I punti chiave da comprendere sono quattro:

  • L’istinto non aiuta ad avere una pancia piatta o ad essere in forma;
  • Mantenere la pancia piatta e prendersi cura della propria salute è la stessa cosa;
  • E’ necessario fare fitness per tutta la vita;
  • Fitness è uguale a felicità.

L’istinto non aiuta ad avere una pancia piatta o ad essere in forma

Perché siamo tutti un po’ sovrappeso? La risposta è semplice: perché la vita sedentaria di oggi riduce drasticamente il nostro fabbisogno di cibo. Non dobbiamo più correre tutto il giorno nella foresta per andare a caccia o lavorare pesantemente nei campi come i nostri antenati.  Eppure, a livello inconscio noi siamo fermi al neolitico e tendiamo a mangiare forse anche più di prima.

Il problema è proprio qui: il  nostro istinto è veramente poco efficiente in un mondo ad alta tecnologia,  e non  ci permette più di sapere cosa e quanto mangiare e quanto esercizio fisico giornaliero  fare, essendo esso  ancora tarato sulle necessità umane di millenni fa quando il cibo era poco e il lavoro fisico per procurarselo elevato.

pancetta è pericolosa per la salute

Mantenere la pancia piatta e prendersi cura della vostra salute è la stessa cosa

L’eccellenza fisica e il fitness sono concetti prima di tutto medici che estetici. Non lo ripeterò mai abbastanza: non si dimagrisce per essere belli, ma per essere in forma, ossia per stare bene. Di per sé, ciccia e grasso possono anche essere piacevoli. Nelle culture primitive, il grasso è simbolo di opulenza e quindi è considerato bello. Nelle culture più evolute, purtroppo si è scoperto che il grasso può essere un grave sintomo o avere effetti collaterali alquanto indesiderati, come:

–           Aumento del rischio di malattie molto gravi, come il diabete;

–           Aumento del rischio di malattie cardiovascolari, con conseguenze severe, come l’infarto e l’impotenza maschile;

–           Diminuita agilità, goffaggine, sensazione di malessere;

–           Problemi di accettazione sociale;

–           Problemi di schiena e di postura con conseguenze gravi nel lungo termine.

E necessario fare fitness per tutta la vita

E’ chiaro a questo punto  che il fitness non va considerata  come una attività occasionale, ma qualcosa che deve essere praticato con continuità in quanto sostituisce un istinto naturale che da solo non funziona più. Questo perché il fitness è uno strumento fondamentale che  ci aiuta a calcolare:

  • Il nostro effettivo bisogno alimentare;
  • Il nostro effettivo bisogno di sforzo fisico e movimento.

Ottenuti questi semplici dati, non è difficile mantenersi in forma, basta semplicemente attenersi al programma di fitness stabilito, ossia mangiare il necessario e svolgere la giusta quantità di esercizio fisico per compensare la vita eccessivamente sedentaria che ci costringe a fare la società moderna.

Fitness è uguale a felicità

In conclusione, la visione dell’essere in forma che proponiamo è legata ai concetti di benessere e felicità.

Senza benessere – è evidente – la felicità è difficile. Prendendoci  cura del nostro corpo compiamo il primo passo verso il benessere, e quindi verso la nostra felicità. Il fitness  è quindi un attività molto importante che facciamo per noi stessi e perché ci vogliamo bene, non per gli altri.

Trovare il giusto programma di fitness per mantenersi in forma

Ora che abbiamo costruito la motivazione, non ci resta che passare all’azione e scegliere un adeguato programma di fitness. Questo purtroppo non è facile, in quanto la salute ormai è un business e il mercato abbonda di prodotti che promettono miracoli ma che in realtà rischiano di creare più danni che altro.

Fissiamo alcuni punti chiave:

–           Un buon programma di fitness comprende sia una parte di attività fisica che una parte dietetica. Un grande filosofo tedesco scrisse che siamo quello che mangiamo. Io aggiungerei, siamo il risultato di quello che mangiamo e del movimento che facciamo.

–           Mantenere la forma è diverso che acquisirla; non è necessario fare grandi sacrifici, ma è necessario fare poco ma sistematicamente ed ogni giorno; in una parola, avere costanza e disciplina.

–           Evitate i pesi e le sedute massacranti con panca e crunch. Un buon programma di fitness esercita tutto il corpo ed utilizza approcci non traumatici.

Quello che ci serve, in sostanza, è un programma  che si basi su un approccio olistico ed integrato della persona.

I vecchi programmi di allenamento derivavano dall’istruzione militare ed erano meccanici e basati su una visione atomica dell’uomo, cioè come se tutte le parti del corpo fossero staccate e indipendenti una dall’altra. Esercizi estenuanti e noiosi venivano quindi propinati alle povere vittime in un clima rigido e punitivo al fine di pompare inutilmente i muscoli e senza considerare lo stato di salute generale dei partecipanti.

Il fitness moderno invece si basa su una visione derivata dallo yoga e dalla medicina che vede il corpo come un tutt’uno integrato, per cui prendersi cura della pancia gonfia spesso vuol dire curare cause che risiedono in tutt’altri organi, come lo stomaco, o in processi complessi  come la digestione che coinvolgono l’individuo nella sua totalità.

Si tratta in sostanza di ristabilire e mantenere un equilibrio di base che è stato compresso per le ragioni più svariate in un clima di fiducia, con grande attenzione al benessere psicofisico e alla felicità dei partecipanti al programma . Questo, al giorno d’oggi, vuol dire fare fitness.

Il nostro programma

I principi e le considerazioni che abbiamo esposti sono alla base del pensiero del nutrizionista e personal trainer Mike Geary, autore di un autentico best seller del mondo del fitness: “I segreti per avere un corpo magro e tonico”.

Nel suo libro, Mike spiega alcuni semplici esercizi per mantenere tutto il corpo in forma, non solo gli addominali, e dei concetti chiave come la dieta da seguire e perché gli integratori non servono. Inoltre, distrugge alcuni falsi miti e pregiudizi creati dal business system, dimostrando l’inutilità di prassi superate come gli esercizi alla panca o i crunch.

In anni ed anni di attività, Mike ha elaborato un programma di sicuro successo per sviluppare e mantenere una ottima forma e degli addominali perfetti. In questo articolo, abbiamo semplicemente preso liberamente spunto da alcuni dei suoi insegnamenti.

Se desiderate sapere qualcosa di più, vi rinvio alla pagina di presentazione del programma.

 

 

Author: abworkout

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *